DIAL A POEM

Concorso di Poesia Migrante

Partecipa inviando una poesia inedita, in lingua italiana, sul tuo vissuto migrante.

Candidati entro le 24:00 del 10 settembre 2024

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

È indetta la prima edizione del Premio Dial A Poem 2024 sulla Poesia Migrante. Nel presente bando, si intende la poesia migrante, come una poesia che ha come tema: 

  • la migrazione di un cittadino straniero che è arrivato in Italia, 
  • la migrazione di un cittadino italiano che è migrato all’estero,
  • la migrazione di un cittadino italiano che è migrato in Italia, spostandosi dalla sua città di origine a un’altra città.

La giuria è composta dal direttivo dell’Associazione Culturale Medart, presieduta dal poeta Antonio Veneziani.

La partecipazione al premio è gratuita. La giuria sceglierà 35 poesie da includere nell’antologia “Dial A Poem”, a cura delle Edizioni Medart, che verrà presentata durante il festival “Dancescreen in the Market”. I poeti antologizzati riceveranno una copia dell’antologia gratuitamente.

Il premio prevede un’unica sezione: partecipa inviando una poesia inedita, in lingua italiana, sul tuo vissuto migrante.

Il progetto é vincitore dell’avviso pubblico lo spettacolo dal vivo fuori dal centro 2024 promosso da Roma Capitale

Regolamento in Italiano
  1. Il concorso è aperto a tutti, purché maggiorenni. Possono partecipare al Concorso tutti gli autori italiani e stranieri che abbiano compiuto la maggiore età, inviando una sola poesia (pena l’esclusione), in lingua italiana, di massimo 10 versi, sul proprio vissuto di migrante (inteso come quello di un cittadino straniero che è migrato in Italia, di un cittadino italiano che è migrato all’estero, di un cittadino italiano che è migrato in Italia, spostandosi dalla sua città di origine a un’altra città), al seguente modulo: https://forms.gle/xE8x1W6KPjDiSWpbA
  1. La poesia dovrà pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 10 Settembre 2024.
  1. La partecipazione al Premio è gratuita.
  1. È possibile inviare una sola poesia pena l’esclusione dal Premio.
  1. La Giuria è composta dal direttivo dell’Associazione Culturale Medart, e presieduta dal poeta Antonio Veneziani.
  1. Opere vincitrici: si selezioneranno 35 componimenti, tra le poesie pervenute, che potranno essere ascoltate all’interno dell’angolo della poesia, Dial a Poem, durante il festival Dancescreen In The Market, presso il Mercato del Tufello, via Monte Sirino 23, nei giorni del festival (5-6, 12-13, 26-27 Ottobre 2024). Inoltre, le 35 poesie selezionate verranno pubblicate nel libro Dial a Poem, a cura delle Edizioni Medart, che sarà presentato il giorno 26 Ottobre 2024, alle ore 21:30, durante il festival Dancescreen in the Market. Gli autori delle poesie selezionate, verranno avvisati tramite e-mail o telefonicamente, e invitati a presenziare al festival e alla presentazione del libro.
  1. Il giudizio della giuria è insindacabile.
  1. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore garantisce che la poesia inoltrata è frutto della sua creatività personale, è inedita, mai postata su social né premiata ad altri concorsi, è frutto esclusivo della propria creatività e rispetta tutti i requisiti richiesti dal presente regolamento
  1. Con la partecipazione al Premio, gli autori esprimono il proprio consenso affinché, in caso di selezione, l’associazione culturale Medart pubblichi la poesia che gli autori hanno inoltrato, nel volume Dial a Poem e possa diffonderla sui canali social legati al festival Dancescreen in the market.
  1. I dati relativi a tutti i partecipanti saranno utilizzati solo ed esclusivamente ai sensi del D.LGS. 101/2018 e sue successive modificazioni. In ogni momento gli utenti che desiderano revocare il proprio consenso potranno mandare una mail a press.medartroma@gmail.com. La revoca del consenso sull’uso dei dati personali comporta l’esclusione dal premio.
  1. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento. La mancata osservanza di un solo articolo comporterà l’immediata esclusione del trasgressore.
  1. La Segreteria del Premio si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento, ove si verificasse la necessità di farlo.

 

——–

Associazione Culturale Medart

Via Antonio Chinotto 1, 00195, Roma

——-

Responsabile del Premio

Claudio Marrucci

Segreteria del concorso: 

tel. 3288714411

mail: press.medartroma@gmail.com.



Download

AR

BN

zh-CN

EN

ES

FR

IT

RO

Serata finale

26 ottobre 2024 – h. 21:30

Presentazione del volume “Dial A Poem” con i 35 poeti migranti finalisti del concorso

Mercato Rionale del Tufello

Via Monte Sirino 23 – 00139 Roma (Tufello)

Associazione CANOVA22

Address

Via Antonio Canova, 22 - 00186 Roma

Email

Phone

(255) 352-6258

9 + 6 =